Ufficio Relazioni con il Pubblico

Scegli tra tre diversi tipi di impostazione

Dimensione e tipo di caratteri
Caratteri standard.
Caratteri grandi.
Alta Visibilità.

Organi istituzionali

News dell'Ufficio del Cittadino - URP

Misure tributarie post sisma IMU e TASI



L' articolo 48, comma 10, del Dl 189/2016 aveva prorogato la sospensione dei termini dei versamenti tributari a carico dei contribuenti dei comuni inclusi nel cratere sino al 30 settembre 2017 , successivamente il DL 9 febbraio 2017 n,8 ha spostato ancora il termine al 30 novembre 2017.


Nello stesso DL 189 al comma 16 dell’art. 48 è previsto che i fabbricati inagibili totalmente o parzialmente, ubicati nelle zone colpite che siano oggetto di ordinanza di sgombero adottata entro il 28 febbraio 2017, siano esenti dall’Imu e dalla Tasi a decorrere dalla rata scadente il 16 dicembre 2016 e fino alla definitiva ricostruzione o agibilità del fabbricato (e comunque non oltre il 31 dicembre 2020), indipendentemente dal requisito della residenza per le persone fisiche o della sede legale o operativa per le persone giuridiche e senza alcun obbligo di dichiarazione.


Invece il contribuente che ritenga inagibile il proprio fabbricato e che non abbia avuto ancora l’ordinanza può dichiararne, sempre entro il 28 febbraio 2017, la distruzione o l’inagibilità totale o parziale al Comune, che dovrà procedere a verifica e successiva comunicazione all’ufficio dell’Agenzia dell’Entrate territorialmente competente.


Per tutti coloro che non hanno avuto ordinanze restrittive sui propri immobili la prima scadenza è stata individuata nel 16 dicembre 2017.


L’Ufficio Tributi è a disposizione per ogni eventuale ulteriore chiarimento.


Mail                             ufficio.tributi@comune.matelica.mc.it              

telefono                       0737 781845      -        0737 781864                                                         

« torna indietro


Documento allegato: scarica allegato

Link