Ufficio Relazioni con il Pubblico

Scegli tra tre diversi tipi di impostazione

Dimensione e tipo di caratteri
Caratteri standard.
Caratteri grandi.
Alta Visibilità.

Organi istituzionali

News dell'Ufficio Ufficio del Cittadino - URP

LR 30/98 – Interventi di sostegno alla famiglia Bando Annualità 2016

Scadenza presentazione domande 22 febbraio 2018

LR 30/98 – Interventi di sostegno alla famiglia Bando Annualità 2016


La Regione Marche con la L.R. n. 30 del 10 agosto 1998 ha previsto una serie di interventi in favore della famiglia, così come riconosciuta dalla Costituzione e dalle leggi statali.
Con DGR n. 1579 del 19/12/2016 la Regione ha stabilito i criteri e le modalità di erogazione dei suddetti interventi da applicarsi per l’assegnazione del fondo dell’anno 2016.
Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Sociali e Sport n. 59/2017 sono state assegnate risorse per la misura in oggetto da integrare da parte dei comuni per il 20%.  
Il Comitato dei Sindaci dell’ATS 17 San Severino M. – Matelica nella seduta del 27/07/2017 ha approvato il presente Bando per l’accesso al contributo.

    
TIPOLOGIA DI INTERVENTI  


Contributi per il superamento di situazioni di disagio sociale (L.R. 30/98 art. 2, comma 1, lett. d).

REQUISITI


Residenza anagrafica nei Comuni dell’ATS 17: Castelraimondo, Esanatoglia, Fiuminata, Gagliole,  Matelica, Pioraco, San Severino Marche, Sefro;


Requisiti in ordine di priorità:


1) Donne sole (che risultano non coniugate e non conviventi dallo stato di famiglia) in stato di gravidanza o con figli in presenza di situazioni di disagio economico e sociale, che comunque non superino il tetto di reddito ISEE di € 10.000,00 (da documentare con attestazione in corso di validità) con ordine di priorità al reddito più basso;


2) Famiglie con numero di figli pari o superiore a tre, fiscalmente a carico, in situazione di disagio economico e sociale, che comunque non superino il tetto di reddito ISEE di € 13.000,00 (da documentare con attestazione in corso di validità) con ordine di priorità al reddito più basso;


3) Famiglie con numero di figli, fiscalmente a carico, inferiore a tre, in tale ordine di priorità: prima famiglie con due figli, poi famiglie con un figlio, poi famiglie senza figli,  in situazione di disagio economico e sociale con tetto di reddito ISEE di € 8.000,00 con ordine di priorità al reddito più basso.

A parità di ISEE avrà priorità la minore età dei figli.

Il contributo di cui al presente Bando non è compatibile con le altre seguenti contribuzioni:


assegno al nucleo familiare con 3 figli minori di cui all'art. 65 della L. n. 448/98;
assegno di maternità di cui all'art. 66 della L. n. 448/98 e all'art. 74 del D.Lgs. n. 151/2001;
sussidio economico per il Sostegno all’Inclusione Attiva (SIA, SIA SISMA)


ACCESSO AI CONTRIBUTI


Le domande di accesso al bando devono essere compilate su appositi moduli disponibili presso gli Uffici di Promozione Sociale del Comune di residenza o presso la sede dell’Ambito Territoriale Sociale 17, viale Mazzini 29, San Severino Marche.

Le domande, compilate in ogni parte, vanno presentate direttamente a mano o spedite con raccomandata A.R. all’ATS 17 c/o Unione Montana Potenza Esino Musone, Viale Mazzini n. 29 - 62027, San Severino Marche, entro e non oltre il giorno 22 FEBBRAIO 2018.

Alla domanda deve essere obbligatoriamente allegata la DSU (dichiarazione sostitutiva unica) dell’ISEE in corso di validità.

In caso di ISEE pari a zero il richiedente dovrà presentare apposita dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà attestante le fonti di sostentamento del nucleo familiare.

L’Ufficio dell’ATS verificherà a campione la veridicità delle dichiarazioni contenute nella domanda di contributo, con particolare riguardo alle dichiarazioni ISEE i cui redditi dichiarati risultino pari a zero, ricorrendo  ai competenti Uffici della Guardia di Finanza.

I contributi verranno attribuiti ai richiedenti aventi diritto a seguito di formulazione di apposite graduatorie, stilate per ciascun Comune di residenza dei richiedenti, fino alla completo utilizzo dell’importo assegnato a ogni Comune dal Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Sociali e Sport della Regione Marche n. 59 del 24/05/2017, integrato per il 20%, e secondo le priorità dallo stesso dettate e da eventuali atti esplicativi e/o integrativi dello stesso.

Il contributo minimo da assegnare a ciascun beneficiario è stabilito in € 200,00.
    
INFORMATIVA SULLA PRIVACY


I dati dichiarati nelle domande saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l’istruttoria dell’istanza formulata e per le finalità strettamente connesse, ai sensi di quanto previsto dall’art. 10 della Legge n. 675/96 e successive modifiche.

Per ulteriori informazioni relative al presente bando gli interessati possono rivolgersi al predetto Ufficio dell’Ambito Territoriale Sociale 17, dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 - tel. 0733 637245 oppure 0733 637246.




San Severino Marche, 22/01/2018



                         F.to Il Coordinatore dell’ATS 17      
                                 Dott. Valerio Valeriani

« torna indietro


Documento allegato: scarica allegato
Documento allegato: scarica allegato

Link