Ufficio Relazioni con il Pubblico

Scegli tra tre diversi tipi di impostazione

Dimensione e tipo di caratteri
Caratteri standard.
Caratteri grandi.
Alta Visibilità.

Organi istituzionali

News dell'Ufficio Ufficio del Cittadino - URP

Incentivi “Resto a Sud” estesi alle nuove imprese del cratere

Incentivi “Resto a Sud” estesi alle nuove imprese del cratere



Con la pubblicazione del Decreto Sisma 2019, gli incentivi di Resto al Sud sono stati estesi alle zone dell’Italia centrale colpite dai terremoti del 2016 e 2017.

Le agevolazioni gestite da Invitalia in favore degli imprenditori e professionisti under 46, finora riservate alle 8 regioni del Mezzogiorno, vengono quindi rivolte anche ai giovani che vogliono avviare un’impresa nei comuni del Cratere sismico di Umbria, Lazio e Marche.

Anche gli aspiranti imprenditori e professionisti del Centro Italia, dunque, potranno richiedere gli incentivi per avviare un’attività con finanziamenti che arrivano ad un massimo di 200.000 euro e che coprono il 100% delle spese.


La dotazione finanziaria complessiva è di 1.250 milioni di euro.

Cosa si può fare


Avviare iniziative imprenditoriali per:


•    produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura
•    fornitura di servizi alle imprese e alle persone
•    turismo
Sono escluse dal finanziamento le attività agricole e il commercio.
Spese ammissibili
Sono ammissibili le spese per la ristrutturazione o manutenzione straordinaria di beni immobili, per l’acquisto di impianti, macchinari, attrezzature e programmi informatici e per le principali voci di spesa utili all’avvio dell’attività.


Agevolazioni


Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili e consiste in:
•    contributo a fondo perduto pari al 35% dell’investimento complessivo
•    finanziamento bancario pari al 65% dell’investimento complessivo, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi del finanziamento sono interamente coperti da un contributo in conto interessi.


Resto al Sud è un incentivo a sportello: le domande vengono esaminate senza graduatorie in base all’ordine cronologico di arrivo.

Informazioni


Per una consulenza e per la presentazione delle domande di accesso al contributo contattare l’Ufficio Bandi  - MURATORI RAFFAELA C.d.L. – presso il Comune di Matelica ogni giovedì dalle 9:30 alle 13:00 pomeriggio dalle 15:00 alle 18:00

 

https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2019-10-24&atto.codiceRedazionale=19G00132&elenco30giorni=true

« torna indietro



Link