Ufficio Relazioni con il Pubblico

Scegli tra tre diversi tipi di impostazione

Dimensione e tipo di caratteri
Caratteri standard.
Caratteri grandi.
Alta Visibilità.

Organi istituzionali

News dell'Ufficio Polizia Urbana

VIDEO-SORVEGLIANZA CITTADINA

AVVISO PER MANIFESTAZIONI DI INETERESSE. SCADENZA 21/11/2019

VIDEO-SORVEGLIANZA CITTADINA

Prot.  15852 del 06/11/2019

 

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO/MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DI SOGGETTI PER L’AFFIDAMENTO  DELL’APPALTO PER IL POTENZIAMENTO ED AMPLIAMENTO DELL’IMPIANTO DI VIDEO SORVEGLIANZA CITTADINA.-

 

Rif.: DGM n. 278/2019 _ Determinazione a Contrarre n.1712/2019 – RG 1790/2019 .-  

 

SI RENDE NOTO

che  questa amministrazione comunale intende espletare un’indagine di mercato per l’individuazione di operatori economici  ed aziende specializzate nel settore della VIDEO SORVEGLIANZA CITTADINA per enti locali, che manifestino l’interesse a partecipare alla procedura negoziata , sotto soglia,  per  l’affidamento del POTENZIAMENTO ED AMPLIAMENTO DELL’IMPIANTO DI VIDEO SORVEGLIANZA CITTADINA.

 

Si evidenzia, in particolare, che  il progetto dovrà essere  confacente alle indicazioni  descritte nell’ “ALLEGATO A” _ PROGETTO ESEMPLIFICATIVO  DI FATTIBILITÀ TECNICA ED ECONOMICA  PER IL POTENZIAMENTO E MIGLIORAMENTO DELL’IMPIANTO DI  VIDEO SORVEGLIANZA CITTADINA come  accluso alla DGM n. n. 278 del 31/10/2019, immediatamente esecutiva.

 

 

OGGETTO

Con il presente Avviso, si intendono recepire le manifestazioni di interesse degli operatori economici e/o ditte specializzate nel settore della VIDEO SORVEGLIANZA CITTADINA per enti locali, che valutano di poter concorrere per  l’affidamento del POTENZIAMENTO ED AMPLIAMENTO DELL’IMPIANTO DI VIDEO SORVEGLIANZA CITTADINA già esistente.

L’indagine è effettuata nell’ambito dell’acquisizione di tutte le informazioni necessarie all’individuazione – nel rispetto dei principi di  rotazione, non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, massima concorrenza  – di operatori economici idonei, da invitare ad una eventuale procedura (negoziata senza bando e  sotto soglia) , prevista dall’articolo 36, comma 2, lett. b); l’invito sarà rivolto a tutti i soggetti che presenteranno la manifestazione di interesse, fatta salva la possibilità per l’amministrazione procedente di effettuare un sorteggio in caso in cui il numero dei soggetti da invitare alla procedura sia notevolmente elevato tanto da rallentare la stessa.

 

I soggetti interessati alla presente procedura devono

  1. Presentare la loro MANIFESTAZIONE DI INTERESSE , in carta semplice, con l’indicazione di tutti i dati dell’impresa/azienda, ivi compreso l’iscrizione  al portale MEPA ( piattaforma CONSIP su www.acquistinretepa.it) con indicazione della categoria;

  2. Prendere visione del PROGETTO ESEMPLIFICATIVO  DI FATTIBILITÀ TECNICA ED ECONOMICA  PER IL POTENZIAMENTO E MIGLIORAMENTO DELL’IMPIANTO DI  VIDEO SORVEGLIANZA CITTADINA come  accluso alla DGM n. n. 278 del 31/10/2019, immediatamente esecutiva (VEDE ALLEGATO). A tal fine devono restituirlo firmato;

  3. Effettuare il sopralluogo conoscitivo  presso l’ufficio della Polizia Locale e sul territorio Comunale, per conoscere lo stato di fatto dell’impianto. A tal fine l’ufficio procedente documenterà l’attività;

  4. Rendere apposita DICHIARAZIONE :

    D.1. di aver  realizzato impianti di video-sorveglianza cittadina, ovvero amplianti od altri appalti simili, per amministrazioni locali, negli ultimi 2 (due) anni ( 2018 e 2019);

    D.2. di disponibilità a  presentare una progettazione dell’ipotesi di ampliamento composta almeno:

  • Relazione descritta semplice del potenziamento ed ampliamento dell’impianto, delle metodologie di realizzazione, dei materiali utilizzati e del suo funzionamento;

  • Planimetria indicativa  o schema grafico dell’impianto;

  • Schede tecniche dettagliate dei componenti  dell’impianto e del sistema  nella sua totalità ;

    D.3. di impegno ad un “tempistica di realizzazione”, di entrambi i lotti, entro e non oltre 31 marzo 2020, ovvero entro 3 (tre) mesi dall’affidamento. In caso di ritardo sul tempo massimo di realizzazione sopraindicato, sarà applicata una penale pari al 0,2 % dell'ammontare netto contrattuale per ogni giorno di ritardo che verrà trattenuta sul saldo del corrispettivo stabilito.

     

    D.4. di impegno ad essere disponibile  a farsi carico, compreso nel prezzo offerto, per  il primo anno (2020) e per quello successivo all’appalto (2021),  a fornire

  • l’assistenza e manutenzione ordinaria;

  • la manutenzione  straordinaria, salvo costi di materiali per eventi non dipendenti dalle responsabilità del fornitore, entro 1 ora dalla chiamata, a tal fine il soggetto interessato dovrà dimostrare di avere una sede legale od operativa , entro un distanza da Matelica, che consenta il rispetto di tale impegno contrattuale;

  • assistenza da remoto H24 ;

    D.5. di IMPEGNO A FORNIRE, a suo carico e compreso nel prezzo offerto, LO “STRUMENTO DI COLLEGAMENTO E/O CANALE TRASMISIONE DATI di collegamento tra le telecamere e la centrale di raccolta, attualmente in WI.FI.-

     

    REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

    Per partecipare alla procedura in oggetto, i soggetti interessati dovranno possedere i requisiti minimi di legge , oltre all’assenza di cause di esclusione ai sensi dell’art. 80 del d.lgs. 50/2016.

    Dovrà possedere inoltre i requisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi, per aver  realizzato impianti di video-sorveglianza cittadina, ovvero amplianti od altri appalti simili, per amministrazioni locali, negli ultimi 2 (due) anni ( 2018 e 2019).

    È fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla medesima gara per l’affidamento dell’appalto in più di un raggruppamento temporaneo ovvero di partecipare singolarmente e quali componenti di un raggruppamento temporaneo o di un consorzio stabile.

    Alla procedura concorsuale in oggetto non possono, altresì, partecipare coloro che sono stati condannati, anche in primo grado per delitti contro la pubblica amministrazione, contro l'economia pubblica, l'industria e il commercio,  ed in particolare contro la libertà delle comunicazioni e gli  impianti informatici.

    In caso di Raggruppamenti Temporanei di Imprese o Professionisti (RTI - RTP):

    La mandataria in ogni caso possiede ciascuno dei requisiti necessari per la partecipazione alla gara in misura percentuale superiore rispetto a ciascuno dei mandanti.

    La mandataria deve eseguire le prestazioni oggetto dell’appalto in misura maggioritaria rispetto ad ogni altro singolo membro dell’operatore riunito.

     

    TERMINE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

    Gli operatori economici o imprese specializzate operanti nel settore dovranno far pervenire la propria manifestazione d’interesse tassativamente entro e non oltre le ore 10,00 del 21 novembre 2019.

    L'istanza di partecipazione dovrà pervenire esclusivamente tramite PEC all’indirizzo:

    poliziamunicipale.comunematelica@pec.it

     

    CONDIZIONI REGOLANTI LA PROCEDURA

    Con il presente Avviso non è posta in essere alcuna procedura concorsuale, para concorsuale, di gara

    d’appalto e di procedura negoziata; non sono previste graduatorie, attribuzione di punteggi o altre

    classificazioni in merito, ma semplicemente un’indagine di mercato conoscitiva finalizzata all’individuazione di operatori economici, da consultare nel rispetto dei principi di libera concorrenza, di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità, trasparenza e rotazione nonché quello di pubblicità.

    L’affidamento dell’incarico avverrà mediante successiva procedura (negoziata senza bando, per importo sotto soglia) ai sensi  dell’articolo 36, comma 2, lett. b) del d.lgs. 50/2016.

    La comprova dei requisiti sarà effettuata nei riguardi dell’aggiudicatario dell’affidamento.

    La mancata comprova comporterà l’esclusione dalla procedura, fatte salve, se del caso, eventuali conseguenze penali.

     

    PUBBLICITÀ

    Il presente avviso viene pubblicato per 15 giorni consecutivi sul sito istituzionale del comune di Matelica  (www.comune.matelica.mc.it) e nell’apposita sezione “Amministrazione Trasparente”.

     

    INFORMAZIONI VARIE

    Il presente Avviso Pubblico, finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale, né procedura concorsuale e non vincola in alcun modo  l’ente, che sarà libero di non procedere con gli inviti alla procedura negoziata e/o di avviare altre procedure.

    L’Amministrazione ha la facoltà di interrompere in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, la presente indagine, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

    Le domande di partecipazione e le offerte dovranno essere formulate dagli operatori economici interessati  e ricevute dalla stazione appaltante esclusivamente per mezzo della PEC ,sopra indicata, e firmate in forma digitale, ovvero in maniera olografa con allegazione del documento d’identità in corso di validità.

     

    ACCESSO AGLI ATTI

    Ai sensi dell'art. 53 comma 2 lettera b) del d.lgs. 50/2016, il diritto di accesso nelle procedure negoziate,

    in relazione all'elenco dei soggetti invitati o all'elenco dei soggetti che hanno fatto richiesta di invito, o che hanno segnalato il loro interesse e in relazione all'elenco dei soggetti invitati o all'elenco dei soggetti che hanno presentato offerta, è differito fino alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte medesime. Questa Amministrazione, quindi, comunicherà agli operatori economici o professionisti partecipanti notizie sulla procedura dopo tale termine e solo dietro espressa richiesta scritta da parte dei

    soggetti interessati.

     

    Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare, fino al terzo giorno antecedente alla scadenza del termine per la presentazione dell’offerta, il R.U.P. dott. Corfeo Giuseppe al  numero telefonico 0737.781822-59 ovvero  all’indirizzo di P.E.O. (e.mail) comandantepm@comune.matelica.mc.it .-

     

    MATELICA, li  06/11/2019.

    IL FUNZIONARIO RESPONSABILE DEL SETTORE

    POLIZIA LOCALE ed AMMINISTRATIVA

    COMANDANTE POLIZIA LOCALE

    Dott. Corfeo Giuseppe

    [documento firmato in digitale]

 

 

« torna indietro


Documento allegato: PROGETTO ESEMPLIFICATIVO

Link