Ufficio Relazioni con il Pubblico

Scegli tra tre diversi tipi di impostazione

Dimensione e tipo di caratteri
Caratteri standard.
Caratteri grandi.
Alta Visibilità.

Gemellaggio: Las Rosas Argentina


Las Rosas
URL: http://www.lasrosas.gov.ar

I ragazzi di Las Rosas fanno un omaggio ai colleghi di Matelica

I cittadini di Las Rosas hanno inviato agli scolari e studenti di Matelica 1275 borse realizzate attraverso la collaborazione di tanti soggetti.

I ragazzi di Las Rosas fanno un omaggio ai colleghi di Matelica

Le borse, attraverso una semplice ma significativa cerimonia, sono state consegnate ai ragazzi delle scuole materne, scuole elementari e medie da parte del Sindaco e di alcuni amministratori comunali.Al di là del valore commerciale, il gesto dei cittadini di Las Rosas ha un alto significativo affettivo frutto del gemellaggio conclusosi lo scorso anno ed incita tutti i matelicesi a perseguire la strada di mantenere vivi i rapporti con questa lontana realtà.L’idea delle borse è nata da una famiglia e portata compimento dalla Scuola Dante Alighieri che così si rivolge al Sindaco di Matelica:“ Egregio Signor Gagliardi,
questo regalo è per tutti gli allievi delle scuole di Matelica. Per la confezione di queste borse hanno partecipato tantissima gente. Alcuni hanno fatto di forma materiale ed altri hanno offerto la sua dedicazione.
Textil Las Rosas ha donato la stoffa e il filo di nailon, la società italiana ha pagato il costo della stampa sulle borse, le hanno cucite le mamme e le nonne degli allievi della scuola Dante Alighieri e il senatore Alberto Corsetti con il Sindaco di Las Rosas hanno regalato il costo dell’invio di tutte queste borse all’Italia. Dentro ogni borsa c’è un cuore fatto dagli allievi della nostra scuola. Questi sono stati messi per i diversi livelli: Scuola Materna, Scuola Media e secondaria. Tutto questo lavoro è stato coordinato da Alessandra Paoli. Il nostro è continuare con questo meraviglioso incominciato l’anno scorso. Avendo rapporti con persone di altre culture ci arricchiamo profondamente. Con i migliori auguri. Seguono le firme.”




Link