Ufficio Relazioni con il Pubblico

Scegli tra tre diversi tipi di impostazione

Dimensione e tipo di caratteri
Caratteri standard.
Caratteri grandi.
Alta Visibilità.

Eventi

 

Manifestazioni ed Eventi

 Foto 28/12/2016 - Quinto appuntamento della stagione teatrale 2016/2017

IF MUSIC BE THE FOOD OF LOVE – Shakespeare e la musica, con Mya Fracassini. Sabato 21 gennaio 2017, ore 21.15, Teatro comunale "G. Piermarini"



 

 

 

 

 Foto 28/12/2016 - Sedicesimo appuntamento della stagione teatrale 2016/2017

NOVANTADUE FALCONE E BORSELLINO, 20 ANNI DOPO. Giovedì 27 aprile 2017, ore 21.15, Teatro comunale "G. Piermarini"


 Foto 21/12/2016 - Quarto appuntamento della stagione teatrale 2016/2017

METTI UNA SERA AL CINEMA, con Simona Patitucci. Sabato 14 gennaio 2017, ore 21.15, Teatro comunale "G. Piermarini"

 Foto 14/12/2016 - Terzo appuntamento della Stagione Teatrale 2016/2017

  LOUISIANA GOSPEL PSALMIST in concerto. Martedì 27 dicembre 2016, ore 21.15.

 

 Foto 13/12/2016 - Secondo appuntamento della Stagione Teatrale 2016/2017

Nuova Musica Americana, Fabrizio Ottaviucci in concerto.  Sabato 17 dicembre 2016, ore 21.15 





 Foto 10/12/2016 - Primo appuntamento della Stagione Teatrale 2016/2017
VOLARE OH OH, concerto a Domenico Modugno. Sabato 10 dicembre 2016, ore 21.15.
 Foto 09/12/2016 - STAGIONE TEATRALE 2016/2017

Il Teatro Piermarini di Matelica accoglie una nuova e ricca stagione di spettacolo dal vivo

17/07/2014 - Assegno per il nucleo familiare con tre figli minori Assegno di Maternità

ASSEGNO DI MATERNITA'  ART. 66 L. 23.12.1998 n. 448 – L. 144/1999, art. 50 e art. 74 L. 26.03.2001 N. 151

Spetta alla  madri non occupate (nonché a quelle occupate purché non aventi diritto a trattamenti economici di maternità ovvero, per la quota differenziale, a trattamenti di importo inferiore a quello dell’assegno) purchè:


• cittadine italiane (dal 2 luglio 1999) circ. 179/1999 ;
• cittadine comunitarie (dal 1° luglio 2000) msg. 482/2000 ;
• cittadine extracomunitarie in possesso della carta di soggiorno * (dal 1° luglio 2000) msg. 482/2000.
• cittadine non comunitarie in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo * (circ.35/2010).
• cittadine non comunitarie in possesso della carta di soggiorno di familiare di cittadino dell'Unione o Italiano, della durata di cinque anni (circ.35/2010).
• cittadine non comunitarie in possesso della carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro (circ.35/2010)


La "carta di soggiorno" non deve essere confusa con il permesso di soggiorno; essa, infatti, viene rilasciata dal questore allo straniero regolarmente soggiornante nel territorio italiano da almeno 5 anni e titolare del permesso di soggiorno. Il D.Lgs 3/2007 ha sostituito la "carta di soggiorno" con il " permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo", pertanto le cittadine non comunitarie in possesso di tale permesso e in presenza degli altri requisiti previsti, hanno diritto all'assegno di maternità concesso dai Comuni ( circ.35/2010)


Spetta per ogni figlio nato e per minore adottato o dato in affidamento preadottivo.

 Viene erogato per 5 mensilita’


La domanda deve essere presentata e perfezionata al Comune di residenza entro 6 mesi dalla data del parto. (L'assegno di maternità può essere erogato alle madri extracomunitarie che, entro 6 mesi dalla nascita del bambino, presentano tutta la documentazione richiesta, compresa la carta di soggiorno msg. 7015 del 6.3.2006)


Nel caso di madre minorenne alla domanda al Comune e, in caso di accoglimento, alla riscossione dell’assegno è abilitato il padre maggiorenne che diventa il beneficiario della prestazione a condizione che:


• la madre risulti regolarmente soggiornante nel territorio dello Stato al momento del parto;


• il figlio:
o sia stato riconosciuto dal padre stesso;
o si trovi nella sua famiglia anagrafica;
o sia soggetto alla sua potestà.
Qualora anche il padre sia minorenne, o non risultino verificate le condizioni di cui sopra, la domanda può essere presentata in nome e per conto della madre dal genitore della stessa esercente la potestà o, in mancanza, da altro legale rappresentante.
L’assegno deve essere comunque intestato alla madre (Msg. n. 1183 del 23.12.2003).


IMPORTO MENSILE   € 338,21 

INDICATORE ISE (con 3 componenti) DAL 01.01.2014 € 35.256,84

 

 

               
ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE ART. 65 L. 23.12.1998 N. 448 – ART.13 DELLA LEGGE N. 97/2013  - (3 figli minori)

Tale prestazione è cumulabile con qualsiasi altro trattamento di famiglia e non costituisce reddito ai fini fiscali e previdenziali


Hanno diritto:


• I cittadini italiani o comunitari residenti nel territorio dello Stato o cittadini di paesi terzi soggiornanti di lungo periodo;
• i nuclei familiari composto almeno da un genitore e tre figli minori (appartenenti alla stessa famiglia anagrafica), che siano figli del richiedente medesimo o del coniuge o da essi ricevuti in affidamento preadottivo;
• nuclei familiari con risorse reddituali e patrimoniali non superiori a quelle previste dall’indicatore della situazione economica (I.S.E.) valido per l’assegno.
• Estensione del diritto all’Assegno per il nucleo familiare con almeno 3 figli minori concesso dal Comune ai cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo.


La domanda:


Deve essere presentata al Comune di residenza entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesto l’Assegno al nucleo familiare (ANF).


Deve essere accompagnata da una dichiarazione sulla composizione e sulla situazione economica del nucleo familiare (I.S.E.).

L’INPS provvede al pagamento dell’assegno con cadenza semestrale posticipata (entro il 15 luglio e il 15 gennaio) per i dati ricevuti almeno 45 giorni prima della scadenza del semestre.
Il richiedente deve indicare sulla domanda la modalità di pagamento.

IMPORTO MENSILE  € 141,02

INDICATORE ISE PERIODO DI VALIDITA’  DAL 01.01.2014     € 25.384,91


Il diritto all’assegno cessa:


• Dal 1° di gennaio dell’anno in cui viene a mancare il requisito del reddito
oppure
• dal 1° giorno del mese successivo a quello in cui viene a mancare il requisito relativo alla composizione del nucleo.


Per la compilazione della dichiarazione sostitutiva unica e dell'attestazione ISE il cittadino deve rivolgersi ad un Caaf – Centro Servizi – convenzionato. Il servizio è gratuito
Alle domande relative al 2014 deve essere allegata l'attestazione ISE del 2014.

 

 Foto 01/06/2014 - CIGAR CLUB MATELICA DON ALEJANDRO ROBAIMA "Matelica incontra Cuba" il 26 - 27 - 28 giugno 2014

IX° Anniversario

ENQUENTRO AMIGOS DE PATAGAS EN ITALIA

Presso la Sala Lucio Paglialunga Palazzo Ottoni dal 24  al 30 giugno 2014 mostra


- Pittorica dell'artista cubano Cubana Xavier;
- Memorabilia Cubana di Minetti Francesco e Paolo Juker.

 Foto 28/03/2014 - RuvidoTeatro presenta " L’INGEGNERE " presso il TEATRO PIERMARINI MATELICA Sabato 5 aprile ore 21.15 7° APPUNTAMENTO STAGIONE TEATRALE 2014

Nuova produzione
Coro polifonico “A.  Antonelli”
Complesso bandistico “P. Veschi”
Drammaturgia  e regia Fabio Bonso
Arrangiamenti musicali e direzione Cinzia Pennesi e Gabriele Bartoloni
Con:  Nadia Biocco, Katia Rocchegiani, Emanuela Gatti,  Laila Rocchegiani, Deborah Biordi
 Francesco Mentonelli,  Davide Aloj, , Davide Errico, Simone Giannelli, Massimo Damiani
Michele Carta, Gerry Di Giovine, Anna Sommella, Sara Fruganti

Parlare di Mattei vuol dire aprire capitoli di storia dell’Italia, e soprattutto scoprire una figura essenziale per il nostro paese e la storia di quel periodo. Parlare di Mattei significa far emergere un modo di essere e una grande motivazione di cosa significa far politica, al servizio del cittadino e nell’interesse di un popolo. Vuol dire mettere in luce una capacità di idee e metterle in pratica in funzione di un ideale di cui, forse, la politica odierna è avulsa.
Ma forse tutto questo è già noto, forse se ne è ampiamente parlato.
Quindi ci interessava far conoscere l’uomo Mattei attraverso l’occhio di chi l’ha conosciuto, anche da vicino, e magari anche in forma immaginaria, far raccontare da questi testimoni il vissuto di questo grande viaggio nella storia italiana.
Personaggi che possono dare un taglio diverso alle innumerevoli storie che si intrecciano nella vita dell’ingegnere, magari solo pensate o immaginate, ma che scavino all’interno della coscienza della gente, attraverso una visione, anche umana, delle vicende affrontate dal nostro protagonista.
Una ricostruzione di atmosfere, di considerazioni, di incontri, dove il rapporto tra persone diventa un legame profondo di stima e riconoscenza, dove l’immaginario corre verso momenti lieti, problematici e drammatici, tra le pieghe di sguardi, intese, e silenzi carichi di presagi.
Uno scavare sulle motivazioni,  sulle spinte emotive, per percorrere le trame visibili e nascoste di un periodo molto vivace del nostro paese.
Evocare lo spazio del tempo con corpi e azioni che scavano nell’immaginario, e attraverso movimenti e approcci simbolici, ci riportano le sensazioni e gli stati d’animo di quei momenti.
Entrando negli spazi della drammaticità attraverso le armonie e la potenza delle voci corali, la riflessione della musica e delle parole, la collocazione spaziale e armonica dei luoghi, abitando con i corpi dei musicisti gli ambiti del teatro, e con  la potenza emozionale di note che accompagnano le vicende raccontate.
Quadri, insiemi di colori, che ricostruiscono sensazioni, atmosfere, parole e suoni di una realtà troppe volte sbiadita e irrisolta.
Uno spettacolo carico ma leggero allo stesso tempo, di parole, corpi, suoni, immagini e sensazioni.
 Fabio Bonso

 

BIGLIETTI
in vendita presso la biglietteria del teatro Piermarini  SABATO 5 APRILE, dalle 17.00 ad inizio spettacolo.
Biglietti interi: € 10,00; ridotti € 8,00*
*La riduzione è riservata a studenti, ai bambini fino ai 10 anni, over 65 anni, soci Ruvidoteatro.

INFORMAZIONI
Compagnia Teatrale Ruvidoteatro cell. 3381788079
Teatro Comunale “G. Piermarini”, tel.0737.85088
Biblioteca Comunale “L.Bigiaretti”
Tel. 0737.781830 dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:00.
www.ruvidoteatro.eu
www.comune.matelica.mc.it


Link